Le tovagliette all’americana a volte sono davvero pratiche, soprattutto per chi come me il pranzo lo fa volando in un quarto d’ora nei giorni lavorativi. Amo le tovaglie, ne ho diverse di stoffe pregiate, con inserti a filet, ricamate, ecc… Ma di tovagliette all’americana degne di chiamarsi così non ne ho, anzi non ne avevo; mi riducevo a mangiare con il simil bambù raccattato dai negozi di 99cent. Qualche settimana fa guardando il pranzo, ho urlato a alta voce:

“Alla faccia! Come sono caduta in basso! Devo avere proprio qualche valvola fuori posto per ridurmi a pranzare come un’accampata…”

Una roba indecente, soprattutto considerato il fatto che per me apparecchiare la tavola è un rito imprescindibile.

E tovagliette all’americana siano!

Così ho deciso. Faccio un paio di tovagliette all’americana all’uncinetto ovviamente. Mi son messa seduta con uncinetto e gomitoli decisa a fare le mie nuove tovagliette all’americana all’uncinetto. Chissà perché le cose semplici non mi vengono mai in mente…
Il risultato lo vedi. Un gioco di colori con maglie semplicissime. Maglia bassa, mezza maglia alta e punto gambero per profilare.

 

Tovaglietta all'americana - Uncinetto 2.0

 

A onor del vero, il lavoro è un po’ lungo; si fa prima a tagliare della stoffa che a farle a uncinetto. Ma onestamente quale stoffa può dare quest’effetto?… La tavola è stata rallegrata dai colori e dalle trame a uncinetto!
Passiamo allora a vedere come si fa!

Occorrente

Uncinetto n.3
Filato di cotone ritorto o cablè in 2 colori

Punti utilizzati
Catenella
Maglia bassa
Mezza maglia alta

Istruzioni

Avviamo 82 catenelle.

1° Giro – A partire dalla 4 catenella, lavoriamo 1 mezza maglia alta per ogni catenella sottostante per un totale di 79 mezze maglie alte. Alla fine del giro avremo quindi 80 maglie comprendendo anche le 3 catenelle iniziali. Facciamo due catenelle e voltiamo il lavoro.

2° Giro – Lavoriamo 79 mezze maglie alte per ogni mezza maglia alta sottostante.
Continuiamo a lavorare a mezza maglia alta, eseguendo sempre 2 catenelle prima di voltare il lavoro.

Lavoreremo in righe di andata e ritorno fino a ottenere 38  righe.
Al termine, spezziamo il filo e ricominciamo con il filo dell’altro colore per realizzare la bordura.

Bordura della tovaglietta all’americana.

Procediamo a maglia bassa lavorando una maglia bassa per ogni maglia sottostante sui lati lunghi; sui lati corti invece lavoriamo due maglie basse in corrispondenza dell’altezza di ogni giro.
Terminato il giro a maglia bassa, profiliamo a punto gambero. Sui lati lunghi eseguiamo un punto gambero per ogni maglia bassa sottostante; sui lati corti invece procediamo lavorando 3 punti gambero e saltando la quarta maglia bassa, cioè 3 sì e 1 no.
Al termine tagliamo il filo fermandolo con un nodo e infilando il rimanente tra le maglie.

Dettaglio tovagliette - Uncinetto 2.0

 

P.S. Ho fatto queste tovagliette pensando a tutte le mie care amiche lontane con cui mi piacerebbe mangiare più spesso, cucinando per loro. Come ho sempre fatto ogni volta che eravamo vicine.
In particolare oggi avrei voluto preparare un bel pranzetto a Giuseppina per il suo compleanno. Ma visto che siamo un bel po’ lontane geograficamente, piuttosto che permettere alla nostalgia di prendermi alla gola, ho scritto, fotografato e pubblicato questo post. E a dirla tutta, Giuseppina, ricordandomi di tutti i discorsi che abbiamo fatto sedute a tavola, ti ho benedetto mangiando una santa frittura di pesce!

 

Tovagliette all'americana - Versione in giallo

1 COMMENT

  1. mi piacciono molto queste tovagliette , ma che numero di cotone cable ritorto nr.5 o 4 devo usare e quanto ne serve per una tovaglietta???
    grazie mille

LEAVE A REPLY